Aree protette

Logo stampa
 
Aree protette - montagne
Siete in:  Home /  Aree protette / In evidenza
 
 

Notizie

  • 3.12.2019
    A Bruxelles per ritirare la CETS del Parco dello Stelvio

    Tra le 34 aree protette italiane certificate come destinazioni turistiche sostenibili, 110 in totale in Europa, da oggi c'è anche il Parco nazionale dello Stelvio. Ieri a Bruxelles, presso il Comitato Europeo delle Regioni, la cerimonia di consegna al Parco della Carta Europea del Turismo Sostenibile nelle Aree Protette. Questo importante riconoscimento di Europarc Federation attesta il processo partecipativo di un Parco con gli operatori turistici con l’obiettivo di diventare destinazioni turistiche sostenibili.

     
  • 25.10.2019
    Trentino Pedala, il cicloconcorso che premia le persone, la salute, l'ambiente

    La quarta edizione del cicloconcorso Trentino Pedala si è conclusa al MuSe con la cerimonia che ha premiato in tutto 45 persone. Il dirigente Stanchina ha sottolineato come "il cicloconcorso è ricco di significati per tutta la parte centrale delle Alpi. E' una delle tante azioni che facciamo sulla sostenibilità lavorando sui comportamenti umani"

     
  • 19.10.2019
    La CETS al Parco dello Stelvio: riconoscimento europeo per il turismo sostenibile

    Nuovo grande riconoscimento sotto il profilo dell’impegno sui temi dello sviluppo sostenibile: l’assegnazione della CETS, la Carta Europea del Turismo Sostenibile al Parco Nazionale dello Stelvio. Con soddisfazione l'assessore Mario Tonina commenta che " il riconoscimento della CETS completa una strategia di sistema e conferma la serietà dell’impegno del Trentino sul fronte della sostenibilità dello sviluppo turistico. 

     
  • 28.9.2019
    444.000 euro per difendere la biodiversitÓ degli habitat locali

    Il Piano di sviluppo rurale 2014-2020 della Provincia di Trento finanzia quest’anno quindici progetti volti a migliorare la biodiversità dei paesaggi agricoli tradizionali e ripristinare habitat per specie di flora e fauna; tre iniziative riguardano progetti collettivi a finalità ambientale.

     
  • 24.9.2019
    Un convegno per celebrare i 100 anni dei due parchi naturali

    I Parchi Naturali Adamello Brenta e Paneveggio Pale di San Martino festeggiano cento anni di storia. Un traguardo che hanno deciso di onorare con un convegno pubblico, organizzato per il 25 settembre alla Casa della SAT a Trento. L’intenzione è quella di guardarsi alle spalle ma di anche provare a tratteggiare il futuro di un tema che sta salendo sempre più alla ribalta: la difesa dell’ambiente.

     
  • 2.8.2019
    Il Parco Adamello Brenta lancia la campagna "plastic free"

    Un’azione di sensibilizzazione ed educazione, allargata e condotta a braccetto con le Amministrazioni pubbliche del territorio per ridurre i rifiuti plastici

     

In evidenza

:
  • Nei Parchi d'inverno

    Anche in inverno i Parchi del Trentino offrono occasioni per vivere emozionanti esperienze nella natura.
    Nella stagione in cui l’uomo si ritira nei paesi di fondovalle, la fauna selvatica torna protagonista di un mondo incantevole, silenzioso e selvaggio.
    Questo può essere un periodo davvero affascinante per visitare i Parchi e le Reti di Riserve trentine.

     
  • L'autunno nei Parchi del Trentino

    Magica stagione l'autunno!
    Le proposte dei Parchi trentini per vivere questa stagione sono imperdibili: escursioni per assistere al bramito dei cervi con termocamere per vederli al buio, visita alla stazione di inanellamento degli uccelli migratori, escursione all'alba in Alta Val di Cembra in pieno foliage...   
    Scopri tutte le proposte sul sito del nostro partner tecnico, il piccolo tour operator di settore "Ambiente Trentino"

     
  • Tartaruga d'acqua (Fonte Wikipedia) Tartarughe d'acqua: CHE FARE?

    Il D.L. 230/2017 impone l’obbligo di denuncia del possesso di esemplari di Trachemys scripta,  tartaruga palustre americana, perchè specie esotica invasiva. E' stato introdotto anche il divieto di riproduzione e commercializzazione.
    Qui tutti i dettagli ed il modulo per la denuncia.

     

     
  • Libro "Le buone pratiche delle aree protette"

    La nuova pubblicazione edita dal Servizio Sviluppo Sostenibile e Aree Protette mira non solo a far conoscere le buone pratiche di Parchi e Reti di Riserve nei vari settori, ma anche a «disseminare» le migliori idee affinché queste vengano replicate altrove.
    Dalla difesa delle torbiere all'ideazione delle Reti di Riserve, dalla banca dati Natura 2000 ai progetti di mobilità sostenibile e accessibilità, dal Cammino di San Vili alla formazione per insegnanti: 48 progetti realizzati o in via di realizzazione, originali e innovativi.

     
  • Speciale TERRA TRENTINA dedicato alla aree protette (8950kb - PDF)

    Un numero speciale della rivista TERRA TRENTINA tutta dedicata alle aree protette. 88 pagine che raccontano di parchi e Reti di Riserve, di progetti di conservazione attiva e tutela della natura ma anche di iniziative di sviluppo sostenibile, formazione, studi e ricerche... Una fotografia del variegato mondo delle aree protette trentine.

     

     
  • La biodiversitÓ: specie ed habitat prioritari del Trentino (6823kb - PDF)

    Edito ad aprile 2018, l'opuscolo ha lo scopo di far conoscere i gruppi faunistici e gli habitat più rari e preziosi presenti in Trentino, individuati attraverso il progetto Life+TEN che propone un modello innovativo di gestione dei siti della Rete Natura 2000. Con il Life+TEN sono stati classificati e ordinati habitat e di specie di interesse comunitario secondo il rischio di scomparsa al quale sono esposti. Di conseguenza sono stati pianificati gli interventi di conservazione attiva e ricostruzione della connettività ecologica.