Aree protette

Logo stampa
 
Aree protette - legno
Siete in:  Home /  Aree protette / Eventi
 
 

Notizie

  • 17.9.2019
    La mobilità sostenibile tra i temi di BITM 2019

    La XX edizione della Bitm - Le Giornate del Turismo Montano - evidenzia le necessità, soprattutto per i territori di montagna, di fare rete e sistema, attraverso il confronto tra le diverse realtà che operano sul territorio per lo sviluppo turistico e mettendo in luce le frontiere che attendono tale crescita.
    In tale contesto, un ruolo importante è svolto ovviamente dalle Aree Protette. La mattinata di mercoledì 25 è dedicata in particolare alla mobilità sostenibile.

     
  • 28.8.2019
    Nel PNAB convegno nazionale sulla mobilità sostenibile

    Il 6 settembre si terrà in Val di Non il Convegno nazionale "Mobilità sostenibile. Approccio o stile di vita?” organizzato da Parco Adamello Brenta, Federparchi, Comune di Ville d’Anaunia e ApT Valle di Non.

    Special guest Patrizio Roversi, conduttore, autore e giornalista televisivo, fondatore di Italia Slow Tour e Turisti per Caso, nel ruolo di moderatore della giornata.

     
  • 2.8.2019
    Il Parco Adamello Brenta lancia la campagna "plastic free"

    Un’azione di sensibilizzazione ed educazione, allargata e condotta a braccetto con le Amministrazioni pubbliche del territorio per ridurre i rifiuti plastici

     
  • 1.8.2019
    Il marchio di qualità del Parco Adamello Brenta ad altre 5 strutture ricettive

    A circa un anno dal suo rilancio con numerosi nuovi vantaggi, il progetto di marketing territoriale “Qualità Parco-CETS”, promosso dal Parco Naturale Adamello Brenta, sta registrando un forte incremento di interesse. Ben dieci sono le strutture che da allora hanno presentato domanda di adesione e oggi, a seguito di una prima tranche di verifiche, cinque di esse hanno ricevuto l’attestato firmato dal Presidente Joseph Masè.

     
  • 27.7.2019
    Parco dello Stelvio: prima riunione del nuovo Comitato di indirizzo e coordinamento

    Alla presenza del ministro dell'Ambiente Sergio Costa e della direttrice generale dello stesso Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Maria Carmela Giarratano, si è tenuta il 26 luglio a Bormio la prima riunione del ricostituito Comitato di Indirizzo e Coordinamento, che ha fatto il punto sulla situazione complessiva della gestione del Parco e sulle procedure comuni per l'approvazione del Piano del Parco.

     
  • 15.7.2019
    Il parco naturale locale Monte Baldo ha una casa

    A Brentonico è stata inaugurata la Casa del Parco naturale Monte Baldo. A Palazzo Eccheli - Baisi può ora conoscere la straordinaria biodiversità del monte Baldo e la ricchezza di un patrimonio unico in Italia e in Europa. L’inaugurazione della casa è stata anche l’occasione per presentare il video “Baldo Bio… è logico”.

     

Il progetto Life+TEN selezionato per il premio europe LIFE Award 2019

Coordinato dal Servizio Sviluppo sostenibile e aree protette in partnership con il MUSE, il progetto selezionato per il premio europeo LIFE Award è stato sviluppato con l'obiettivo di programmare la gestione ed il ripristino a lungo termine della Rete Natura 2000 di competenza della Provincia.

Il progetto è stato sviluppato dal 2012 al 2017 con l'obiettivo di programmare la gestione ed il ripristino a lungo termine della Rete Natura 2000 di competenza della Provincia. L'approccio è stato basato sulla progettazione di una rete ecologica "polivalente" articolata nelle Reti di Riserve, previste dalla legge 11/2007 per accrescere la biodiversità trentina attraverso una gestione decentrata che coinvolga attivamente le comunità locali.

"Per la Provincia di Trento è motivo di grande orgoglio – commenta Claudio Ferrari, dirigente del Servizio Sviluppo Sostenbile e Aree Protette – questo ulteriore riconoscimento al valore innovativo del progetto Life+TEN, che ha portato in Trentino risorse europee per 862mila euro. Le 11 Reti di Riserve nate in questi anni sono la conferma che un approccio basato su sussidiarietà responsabile, partecipazione e integrazione tra politiche di conservazione e sviluppo locale sostenibile può davvero funzionare."

Il progetto Life+TEN è stato selezionato assieme ad altri 5 progetti europei come best project nella categoria Natura. Il premio LIFE Award ricosce i progetti LIFE più innovativi, più ispiratori e più efficaci nei settori della protezione della natura, dell’ambiente e dell’azione per il clima. I vincitori di ciascuna di queste 3 categorie saranno annunciati il 16 maggio 2019 a Brussels.

La cerimonia di consegna dei premi LIFE 2019 fa parte della Green Week dell’Unione Europea: un'occasione voluta dalla Commissione Europea per valutare lo stato di attuazione delle leggi ambientali nei vari paesi membrie proporre suggerimenti per facilitarne il processo di completa attuazione.

 

 
 
PER APPROFONDIRE