Aree protette

Logo stampa
 
Aree protette - rana
Siete in:  Home /  Aree protette / I tre Parchi, preziosi scrigni di biodiversitą / Parco Naturale Adamello Brenta
 
 

Notizie

  • 7.7.2017
    Il "Parco che vorrei": continua il percorso partecipativo

    Nel percorso partecipativo per definire il piano del Parco dello Stelvio trentino e promuovere nuove occasione di sviluppo sostenibile, č fervido il confronto su mobilitą sostenibile -Val del Monte e Val de la Mare- e valorizzazione del bramito del cervo.

     
  • 5.7.2017
    Oltre mille appuntamenti per vivere Parchi e Reti di Riserve

    Tutte le novitą e le inizitive dell'estate nelle aree protette del Trentino

     
  • 16.6.2017
    PSR, due nuovi bandi

    Approvati i bandi 2017 per due misure a carattere ambientale e turistico di interesse agricolo: Operazione 4.4.3 (Investimenti non produttivi connessi per connettivitą ecologica e recupero di habitat Natura 2000 e agricoli ad alto valore naturalistico) e Operazione 7.5.1 (Sostegno a investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative e informazioni turistiche). Presentazione delle domande dal 19 giugno al 2 agosto. Tutti i dettagli

     
  • 20.5.2017
    Il Parco che vorrei

    Il nuovo "Stelvio" nasce dalla partecipazione: un incontro pubblico a Malč per mettere a confronto proposte, idee e suggerimenti per il futuro Piano del Parco. La popolazione č stata invitata a confrontarsi, in particolare, su 4 temi: valori naturali, culturali e paesaggistici; qualitą dell?abitare nel territorio del Parco, in modo stabile e temporaneo; accessibilitį, fruizione e mobilitą; fare economia nel Parco per rafforzare il tessuto economico locale e provinciale.

     
  • 19.5.2017
    Dallapiccola: Il turismo sostenibile č una risorsa autentica per il Trentino

    Il sistema parchi ed aree protette genera ogni anno un indotto di oltre 70 milioni di euro. Questo il risultato dell'investimento del Trentino nella salvaguardia del territorio, integrando la tutela della biodiversitą con turismo e agricoltura. Ad annunciarlo č l'assessore provinciale al turismo Michele Dallapiccola a Bologna, in occasione del Convegno di apertura del Festival IT.A.CĄ Strategie innovative per uno sviluppo sostenibile dei territori.

     

Parco Naturale Adamello Brenta

cartina con localizzazione Parco Adamello - Brenta

Il Parco naturale Adamello Brenta si estende nel Trentino orientale; comprende l'intero Gruppo di Brenta, catena montuosa formata in prevalenza da rocce dolomitiche, e una parte considerevole dei massicci granitici dell'Adamello-Presanella, che conservano ancora ghiacciai di rilevante estensione.
La notevole estensione del territorio protetto (618,6 kmq), l'elevata escursione altitudinale, la duplice geologia dei complessi montuosi e l'elevato stato di integritą ambientale consentono all'area di ospitare una straordinaria varietą di ambienti e di specie della flora e della fauna.

Di particolare interesse č ad esempio la presenza dell'orso bruno, oggetto di un progetto di reintroduzione a partire dal 1996 che ha portato oggi la popolazione sulle Alpi Centrali a circa 50 esemplari.

Il Parco č stato istituito nel 1967 e ampliato nel 1987. Tre le sue finalitą principali: tutela delle caratteristiche naturali e ambientali, promozione dello studio scientifico e uso sociale dei beni ambientali.

Nel 2006 il Parco ha ottenuto la Carta Europea del Turismo Sostenibile, grazie al suo impegno nel promuovere un turismo sostenibile, scoprendo ed inventando nuove occasioni di fruizione del suo territorio.
Dal 2008 il Parco č inoltre entrato a far parte della Rete Unesco dei Geoparchi, a testimonianza della ricchezza e straordinarietą del suo patrimonio geologico.

Dal dicembre 2015 il Presidente del Parco č Joseph Masč.

PARCO NATURALE ADAMELLO BRENTA
info@pnab.it
tel. 0465 806666
logo pnab

Vai al sito internet del Parco Adamello Brenta

 

 

 
Zone di Protezione Speciale (ZPS)