Aree protette

Logo stampa
 
Aree protette - montagne
Siete in:  Home /  Aree protette / Incentivi e Progetti
 
 

Notizie

  • 12.10.2017
    Incontro "Ambiente, paesaggio, aree protette"

    Nell'ambito degli eventi per i 50 anni del Piano Urbanistico Provinciale, il 20 ottobre a Comano Terme si terrà un incontro dedicato all'ambiente a alle aree protette. Il PUP trentino infatti introdusse nella pianificazione - per la prima volta in Italia - il concetto di Parco Naturale regionale.

     
  • 7.10.2017
    Nuovo direttore per il Parco Adamello Brenta

    Il Comitato di Gestione del Parco ha nominato Cristiano Trotter nuovo direttore dell'Ente. Come da procedura, la Giunta provinciale aveva proposto al Comitato una rosa di tre candidati, invitando il presidente a richiamare l'attenzione sul nome di Trotter, indicato come il più adatto a ricoprire il ruolo in questo momento. La sua figura potrà offrire al Parco gli strumenti necessari a ripartire.

     
  • 28.9.2017
    Turismo sostenibile allo Stelvio: la strategia è partecipata

    E' ripreso il percorso di partecipazione "il Parco che vorrei" per definire le scelte strategiche e di pianificazione del Parco dello Stelvio trentino insieme alla popolazione che vive e abita il territorio. Al centro del primo incontro il tema del turismo sostenibile, anche in relazione alla Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree Protette.

     
  • 18.9.2017
    Conferenza finale del progetto Life+TEN

    Il 15 settembre sono stati presentati i principali risultati emersi dal progetto europeo Life+TEN (Trentino Ecological Network). Avviato a luglio 2012, è stato coordinato dal Servizio Sviluppo sostenibile e aree protette della Provincia autonoma di Trento in partenariato con il Museo delle Scienze di Trento (MUSE).

     
  • 13.9.2017
    L'Adamello Brenta alle Azzorre per la Conferenza europea dei Geoparchi

    L'UNESCO ha invitato il Parco Naturale Adamello Brenta Geopark ad intervenire durante la 14° Conferenza Europea dei Geoparchi presso l'Azores Geopark per mostrare due progetti attivati nell'area protetta trentina. Al termine della tre giorni, il Presidente Joseph Masè ha dato appuntamento ai colleghi a Madonna di Campiglio che dall'8 al 14 settembre 2018 ospiterà l'8° Conferenza internazionale dei Geoparchi mondiali.

     

Incentivi e Progetti

SVILUPPO RURALE
  • Programma di Svilippo Rurale 2014-2020

    rr
    Il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) è uno strumento voluto dall'Unione Europea per sostenere finanziariamente interventi in ambito agricolo, forestale e ambientale.
    La Provincia Autonoma di Trento è parte attiva di questo progetto e il Servizio Sviluppo Sostenibile e Aree Protette è l'organismo delegato per la cura delle pratiche inerenti il settore ambientale. Gli interventi finanziabili riguardano la connettività ecologica, la salvaguardia della biodiversità, del paesaggio e la fruizione pubblica dei beni naturali.

     
  • BANDI 2017

    Informazioni, termini per la presentazione delle domande e documentazione utile

     
  • Bandi 2016

    L'archivio delle misure attivate nell'anno 2016

     

     
BANDO SVILUPPO SOSTENIBILE
  • Contributi a favore di istituti scolastici


    La Giunta provinciale ha approvato un Bando per la concessione di contributi per Istituti comprensivi di scuola primaria e secondaria di I° grado provinciali e paritari per la realizzazione di iniziative/progetti/interventi di promozione dello sviluppo sostenibile dell'ambiente sul tema "MOBILITA' SOSTENIBILE IN AMBITO SCOLASTICO".

     

     

     
CARTA EUROPEA DEL TURISMO SOSTENIBILE
  • fggg Cos'è la CETS

    La Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS) è stata elaborata nel 1991 dalla Federazione Europarc, un'organizzazione europea che riunisce più di 400 aree protette.

     
  • La certificazione dei due Parchi Naturali trentini

    Il processo di certificazione CETS del sistema delle aree protette trentine è uno degli obiettivi più importanti della strategia TurNat.
    Il Parco Naturale Adamello Brenta, tra i primi parchi in Italia ad ottenere la certificazione CETS nel 2006, ha ora raggiunto anche la fase 2, che prevede come principali protagonisti i privati. Il Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino ha ottenuto la CETS a fine 2015 ed è quindi all'inizio dei cinque anni in cui dovranno essere attuate le azioni proposte.

     

     
  • 2016: anche le Reti di Riserve si candidano alla CETS

    Oltre ai due Parchi naturali che hanno già ottenuto la Carta Europea del Turismo Sostenibile, ora si candida anche il sistema delle Reti di Riserve. Il processo di certificazione CETS delle aree protette trentine è uno degli obiettivi più importanti della strategia TurNat.

     
  • Il piano delle azioni delle Reti di Riserve

    Qui potete scaricare la documentazione inviata in data 15 dicembre 2016 ad Europarc per la candidatura delle Reti di Riserve alla CETS.

     

     
TURNAT - La strategia di turismo sostenibile delle aree protette
PROGETTI DI MOBILITA' SOSTENIBILE
  • Trentino Pedala

    Dopo il successo della prima edizione, con oltre 2.000 iscritti, torna dal 15 marzo il cicloconcorso volto ad incoraggiare i cittadini ad utilizzare sempre più spesso la bicicletta negli spostamenti quotidiani, riducendo così l'inquinamento, migliorando l'ambiente e guadagnandone in salute.

     
  • bitm Le sfide delle aree protette trentine

    Nell'ambito della Borsa Internazionale del Turismo Montano, che si tiene a Trento-Rovetero dal 16 al 18 settembre 2016, le aree protette raccontano le loro sfide per i prossimi anni, che vertono in modo significativo su nuove proposte di mobilità.

     
  • gggg Settimana Europea della Mobilità Sostenibile

    Anche per l'edizione 2016, in programma dal 16 al 22 settembre, il Trentino aderisce alla Settimana Europea della Mobilità con 17 appuntamenti su tutto il territorio provinciale. 2054 città registrate in tutta Europa.

     
Salvaguardia e valorizzazione del territorio e dell'ambiente naturale
  • Finanziamenti alle Reti di riserve

    Con Deliberazione di Giunta Provinciale 15 settembre 2014, n. 1603 sono stati approvati i criteri e le modalità di finanziamento delle Reti di riserve, in attuazione dei commi 4 e 4 bis dell'articolo 96 della legge provinciale 23 maggio 2007, n. 11.

     
  • Finanziamenti alle altre aree protette ex art. 96

    Con delibera della Giunta Provinciale n. 928 del 31 maggio 2016 sono stati approvati i nuovi criteri ex art. 96 per la concessione delle sovvenzioni per la salvaguardia e la valorizzazione del territorio e dell'ambiente, a soggetti diversi dalle Reti di Riserve.

     

     
  • Sospesi i termini per la presentazione delle domande ex art. 96

    Con delibera della Giunta Provinciale n. 122 del 27 gennaio 2017 sono stati sospesi i termini per la presentazione delle domande di finanziamento anno 2017 relative alle sovvenzioni per la salvaguardia e la valorizzazione del territorio e dell'ambiente naturale, in attuazione dell'articolo 96, commi 1 e 2, della LP n.11/2007.

     
Progetti LIFE