Aree protette

Logo stampa
 
Aree protette - montagne
Siete in:  Home /  Aree protette / Normativa / Normativa italiana
 
 

Notizie

Normativa italiana

  • LINEE GUIDA NAZIONALI PER LA VALUTAZIONE DI INCIDENZA (VINCA)

    Con Intesa del 28.11.2019, tra il Governo, le regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sono state adottate le Linee Guida Nazionali per la Valutazione di Incidenza (VIncA) - Direttiva 92/43/CEE "HABITAT" articolo 6, paragrafi 3 e 4.

    Le Linee Guida rappresentano il documento di indirizzo di carattere interpretativo e dispositivo, che, nel recepire le indicazioni dei documenti di livello unionale, costituiscono lo strumento finalizzato a rendere omogenea, a livello nazionale, l’attuazione dell’art 6, paragrafi 3 e 4 della Direttiva Habitat, caratterizzando gli aspetti peculiari della Valutazione di Incidenza (VIncA).

     
  • Degreto Legislativo N. 230 del 15 dicembre 2017 (6321kb - PDF)

    Adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 1143/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 ottobre 2014, recante disposizioni volte a  prevenire e gestire l’introduzione e la diffusione delle specie esotiche invasive.

     
  • Decreto 7 luglio 2017 (23kb - PDF)

    Designazione di 3 zone speciali di conservazione (ZSC) della regione biogeografica alpina insistenti nel territorio della Provincia autonoma di Trento.

     
  • Decreto 24 novembre 2016 (3384kb - PDF)

    Designazione di tre zone speciali di conservazione della regione biogeografica alpina insistenti nel territorio della Provincia autonoma di Trento.

     
  • Decreto 15 luglio 2016

    Designazione di 3 zone speciali di conservazione (ZSC) della regione biogeografica alpina insistenti nel territorio della Provincia autonoma di Trento, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto del Presidente della Repubblica 8 settembre 1997, n. 357.

     
  • Decreto 24 maggio 2016

    Designazione di 3 zona speciale di conservazione (ZSC) della regione biogeografica alpina insistenti nel territorio della Provincia autonoma di Trento, ai sensi dell'articolo 3, comma 2, del decreto del Presidente della Repubblica 8 settembre 1997, n. 357

     
  • Decreto legislativo 13 gennaio 2016, n. 14 (45kb - PDF)

    Norme di attuazione dello statuto speciale della regione autonoma Trentino - Alto Adige, recante modifiche ed integrazioni all'articolo 3 del decreto del Presidente della Repubblica 22 marzo 1974, n. 279, in materia di esercizio delle funzioni amministrative concernenti il Parco nazionale dello Stelvio.

     
  • Decreto 8 agosto 2014

    Abrogazione del decreto 19 giugno 2009 e contestuale pubblicazione dell'Elenco delle Zone di Protezione Speciale (ZPS) nel sito internet del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare.

     
  • Decreto 2 aprile 2014

    Abrogazione dei decreti del 31 gennaio 2013 recanti il sesto elenco aggiornato dei siti di importanza comunitaria (SIC) relativi alla regione alpina, continentale e mediterranea

     
  • Decreto 28 marzo 2014

    Designazione di 123 ZSC della regione biogeografica alpina insistenti nel territorio della Provincia autonoma di Trento

     
  • Decreto 7 marzo 2012 (563kb - PDF)

    Quinto elenco aggiornato dei siti di importanza comunitaria per la regione biogeografica ALPINA in Italia, ai sensi della direttiva 92/43/CEE

     
  • Decreto del 17 ottobre 2007 (236kb - PDF)

    Criteri minimi uniformi per la definizione di misure di conservazione relative a Zone speciali di conservazione (ZSC) e a Zone di protezione speciale (ZPS)

     
  • D.P.R. dell'8 settembre 1997, n.357

    (modificato con D.P.R. 12 marzo 2003, n.120)
    Regolamento recante attuazione della direttiva 92/43/CEE relativa alla conservazione degli habitat naturali e seminaturali, nonché della flora e della fauna selvatiche

     
  • Decreto del 3 settembre 2002 (23kb - PDF)

    Linee guida per la gestione dei siti Natura 2000

     
  • Decreto del 3 aprile 2000 (7kb - PDF)

    Elenco dei siti di importanza comunitaria e delle zone di protezione speciali, individuati ai sensi delle direttive 92/43/CEE e 79/409/CEE

     
  •