Aree protette

Logo stampa
 
Aree protette - montagne
Siete in:  Home /  Aree protette / Eventi
 
 

Notizie

  • 23.6.2022
    Stelviobus: la mobilitÓ sostenibile in val di Rabbi e val di Peio

    Confermato il sistema di trasporto collettivo a basso impatto, già sperimentato nel Parco negli anni passati e destinato a garantire un’esperienza più gratificante e responsabile ai visitatori del Parco Nazionale dello Stelvio.

     
  • 14.6.2022
    Parco Nazionale dello Stelvio: attenzione verso le comunitÓ locali

    Questa la linea di indirizzo del Comitato di coordinamento del Parco dello Stelvio, riunito il 13 giugno a Bolzano Si è trattato del primo incontro che ha inaugurato ufficialmente la presidenza altoatesina per i prossimi cinque anni.

     
  • 17.5.2022
    Scoperta nel sito Natura 2000 di Talpina l'orchidea stenomediterranea Orchis provincialis

    Eccezionale scoperta botanica nel sito Natura 2000 di Talpina, nel comune di Mori: la rarissima orchidea stenomediterranea Orchis provincialis, che era attualmente nota in Trentino solo a Laghel, sopra Arco. In passato questa specie era nota con sicurezza anche sul monte Brione dove però dal 1996 non è stata più osservata, probabilmente a seguito dell'eccessivo incespugliamento. La presenza di questa rarissima orchidea è la migliore conferma della straordinaria ricchezza del Baldo sotto il profilo naturalistico. 

     
  • 16.5.2022
    Primo incontro del Forum della "Carta Europea per il Turismo Sostenibile"

    Il Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino, dopo aver ottenuto nel 2015 la certificazione di adesione alla Carta Europea per il Turismo Sostenibile (CETS), intende rinnovare questa importante esperienza volta ad una migliore gestione delle aree protette per lo sviluppo del turismo attraverso azioni e progetti sostenibili. 

     
  • 14.5.2022
    Prime presentazioni del Piano di controllo del cervo nel Parco dello Stelvio

    Mitigare e ridurre gli squilibri ecologici attualmente causati dai numerosi cervi presenti all’interno dei confini del settore trentino del Parco nazionale dello Stelvio, in un arco di tempo di almeno 5 anni, per ridurre la perdita di biodiversità determinata dalla elevata densità della popolazione animale e lavorare per un migliore equilibrio e coesistenza tra ecosistemi e attività umane. Questo l’obiettivo principale del “Piano di Conservazione e gestione del cervo nel Parco Nazionale dello Stelvio – Trentino 2022-2026”, che la Giunta provinciale ha condiviso con il Parco di avviare e che prevede anche una riduzione della densità del cervo mediante prelievi. 

     
  • 11.4.2022
    "Terra Trentina": uscito il primo numero del 2022

    E' uscito il primo numero del 2022 di "Terra Trentina", il periodico della Provincia che parla di agricoltura, ambiente e turismo in una veste grafica completamente rinnovata. Come di consueto anche la rubrica dedicata alle aree protette.

     

Giornata Mondiale del Suolo - 9 dicembre

 

In occasione della Giornata Mondiale del Suolo istituita dalla FAO, un incontro con esperti rivolto alla cittadinanza, per scoprire insieme l'importanza del suolo, una risorsa strategica solo in parte conosciuta.

 

L'incontro si è tenuto mercoledì 9 dicembre 2020 in videoconferenza.
REGISTRAZIONE DELLA CONFERENZA

Il tema della Giornata Mondiale del Suolo 2020 è "Keep soil alive, Protect soil biodiversity", che ci invita a focalizzare l'attenzione sulla miriade di organismi nel sottosuolo - dai microscopici batteri ai millepiedi e i vermi - che nel complesso contribuiscono ai processi indispensabili alla vita sulla Terra.

Nell'incontro organizzato dal Servizio Sviluppo Sostenibile e Aree Protette della Provincia Autonoma di Trento, vari esperti delle istituzioni che si occupano di conservazione della natura, della ricerca e del mondo accademico si sono confrontati non solo su temi generali ma anche su esempi concreti e buone pratiche.

Ecco il programma:

Mario Tonina
Assessoreall’Urbanistica, Ambiente e Cooperazione, Provincia Autonoma di Trento
Saluto di benvenuto

Edoardo Costantini
Presidente eletto International Union of Soil Sciences
“Prendersi cura del suolo è prendersi cura della vita”

Lucio Sottovia
Direttore Ufficio Biodiversità e Rete Natura 2000 PAT
“Marocche di Dro: la fabbrica del suolo”

Mauro Gobbi
Ricercatore Zoologia degli Invertebrati e Idrobiologia - MUSE
“Sotto i nostri piedi, un brulicare di laboriosi invertebrati”

Andrea Squartini
Professore Microbiologia Ambientale, Università di Padova
"L'invisibile dai laghi alle vette: la microbiologia dei parchi del Trentino”

Claudia Maria Longa
Ricercatrice Fondazione E.Mach S.Michelea/A
"La biodiversità microbicadel suolo agricolo: dialogo biologico vs convenzionale”

Daniel Spitale
Biologo ambientale libero professionista
"Le torbiere del trentino, riserve strategiche di carbonio e di biodiversità"

Claudio Zaccone
Presidente divisione Soil System Sciences-EGU, Università di Verona
“Suolo e cambiamento climatico”

Gian Franco Capra e Antonio Ganga
Docenti Scienze del Suolo, Università di Sassari
"Le conoscenze locali legate al suolo. Dai toponimi alla musica popolare”

 

 
Da scaricare
Per approfondire