Aree protette

Logo stampa
 
Aree protette - rana
 

Notizie

  • 7.8.2020
    Parchi naturali provinciali, cambia la composizione degli organi di gestione

    La Giunta provinciale ha modificato il regolamento in materia di composizione degli organismi di gestione dei Parchi naturali provinciali "Adamello Brenta" e "Paneveggio Pale di San Martino". Il provvedimento prevede una riduzione del numero dei componenti dei Comitati di gestione e delle Giunte esecutive

     
  • 7.8.2020
    Regolamento del Parco Nazionale dello Stelvio, prima adozione

    Disciplinare l'esercizio delle attività consentite, limitate o vietate nel territorio trentino del Parco Nazionale dello Stelvio: è l'oggetto del regolamento approvato in prima adozione dalla Giunta provinciale e che ora sarà pubblicato per consentire, entro sessanta giorni, la presentazione delle osservazioni.

     
  • 3.7.2020
    Parco Nazionale dello Stelvio: si riparte con libertÓ e responsabilitÓ

    Proposte estive rimodulate e attività innovative per permettere ai visitatori di godere in sicurezza di ambienti naturali di pregio, gestiti in modo competente e responsabile. Il Parco ha incrementato per l’estate 2020 le proposte dedicate al tema del benessere e attività da fare in autonomia, per godere della natura in una dimensione privata ed intima. 
    Riaperti anche i centri visitatori per raccontare l'impegno nella tutela della biodiversità attraverso suggestivi allestimenti, percorsi interattivi, spazi didattici.

     
  • 1.7.2020
    "Benvenuti al Parco" torna su Rai Radio 1

    Torna per la quarta edizione dagli studi di Trento di Rai Radio 1 la trasmissione “Benvenuti al Parco”. Durante le 14 puntate condotte dal giornalista Daniele Benfanti si andrà in esplorazione delle aree protette del Trentino: dai tre grandi parchi che costituiscono i capisaldi del sistema, Parco Naturale Adamello Brenta, Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino, Parco Nazionale dello Stelvio, alle 11 Reti di Riserve.

     
  • 22.6.2020
    Sorprendenti apparizioni, cinema solare e green day per l'estate nel Parco Adamello Brenta

    Un ricco programma di attività per l’estate è la bella sorpresa che il Parco Naturale Adamello Brenta vuole regalare dopo il difficile periodo dell’isolamento Covid-19. 

     
  • 15.5.2020
    Approvato il Piano di intervento 2020-2022 del Parco nazionale dello Stelvio

    La delibera assegna investimenti per circa 4,6 milioni di euro per proseguire l’attività di ricerca scientifica, attuare opere di conservazione e valorizzazione del territorio (rete sentieri, segnaletica e aree di sosta), la ristrutturazione della foresteria di Rabbi e la riqualificazione delle Fonti di Rabbi; avviare la collaborazione con l'ApT delle Valli di Sole, Pejo e Rabbi per campagne di comunicazione e attività a favore dello sviluppo turistico sostenibile.

     

Le sovvenzioni previste dalle legge n. 11 del 2007

All'articolo 96 la Legge provinciale n. 11/07 prevede sovvenzioni per la salvaguardia e la valorizzazione dell'ambiente naturale. Hanno possibilitÓ di accedere ai contributi sia i territori ricompresi nelle Reti di Riserve sia le altre aree protette.


Finanziamenti alle Reti di riserve
Con Deliberazione di Giunta Provinciale 15 settembre 2014, n. 1603 sono stati approvati i criteri e le modalitÓ di finanziamento delle Reti di riserve, in attuazione dei commi 4 e 4 bis dell'articolo 96 della legge provinciale 23 maggio 2007, n. 11.
Le domande da parte dell'Ente capofila della Rete di Riserve vanno presentate entro il 30 settembre di ogni anno.

Finanziamenti alle altre aree protette ex art. 96
Con Delibera della Giunta Provinciale n. 928 del 31 maggio 2016, modificata con la Delibera n. 423 di data 17 marzo 2017, sono stati approvati i nuovi criteri ex art. 96 per la concessione delle sovvenzioni per la salvaguardia e la valorizzazione del territorio e dell'ambiente, a soggetti diversi dalle Reti di Riserve.
In sintesi vengono finanziati:

  • opere di miglioramento ambientale degli ecosistemi naturali
  • piani di gestione ai sensi del Titolo V ad eccezione di quelli delle Reti di riserve
  • interventi indicati dalle misure di conservazione delle aree ricomprese nella rete Natura 2000.

I soggetti ammessi alle sovvenzioni sono, a seconda della tipologia: Comuni e loro associazioni e ComunitÓ territoriali, soggetti titolari della gestione delle Riserve locali, anche private, nonchÚ soggetti titolari dei parchi naturali agricoli.

Inoltre Ŕ previsto un contributo per i proprietari, gli usufruttuari o i conduttori delle aree per le quali l'imposizione di vincoli di riserva naturale provinciale o di sito o di zona d'importanza comunitaria comporta eventuali mancati redditi o maggiori costi. I soggetti ammessi a questa sovvenzione sono i proprietari di aree agricole e forestali pubblici e privati e loro associazioni titolari della gestione di aree agricole e forestali.

Termini per la presentazione delle domande ex art. 96 sono dal 1 Marzo al 30 Aprile di ogni anno.

Con Delibera della Giunta Provinciale n. 290 del 22 febbraio 2018 sono state determinate le risorse finanziarie per l'anno 2018 pari a 100.000,00 euro.

 
DOCUMENTAZIONE UTILE