Aree protette

Logo stampa
 
Aree protette - legno
 

Notizie

  • 5.12.2016
    Stelvio, avviati i lavori del Comitato provinciale di coordinamento e indirizzo

    Ha preso avvio, nel segno della partecipazione e del coinvolgimento, il lavoro del neocostituito Comitato del Parco Nazionale dello Stelvio presieduto da Lorenzo Cicolini, Sindaco di Rabbi. Nei giorni scorsi, a Terzolas, sessanta cittadini della Valle di Sole hanno scelto di confrontarsi per collaborare a definire gli obiettivi strategici del programma degli interventi del Parco.

     
  • 11.11.2016
    Parco dello Stelvio, eletti presidente e vice del Comitato provinciale di coordinamento e d'indirizzo

    Lorenzo Cicolini e Ivana Pretti sono stati eletti presidente e vice del Comitato provinciale di coordinamento e d'indirizzo del Parco dello Stelvio. Questo pomeriggio si è insediato a Cogolo di Peio il Comitato, di cui fanno parte 11 componenti in rappresentanza di Provincia, Enti locali e associazioni. Alla presenza dell'assessore provinciale all'ambiente, si è parlato anche di organizzazione, priorità di intervento e programmi per il 2017.

     
  • 21.10.2016
    Parco Stelvio, nominato il Comitato provinciale di coordinamento e d'indirizzo

    Dopo la costituzione, nel giugno scorso a Bormio, dell'organismo chiamato ad assicurarne la configurazione (e non più la gestione) unitaria, il Parco Nazionale dello Stelvio vede ora completare, per quanto riguarda il settore trentino, la propria governance con la nomina del Comitato provinciale di coordinamento e d'indirizzo.

     
  • 3.10.2016
    Nel Parco Adamello Brenta la Conferenza internazionale dei Geoparchi Mondiali UNESCO del 2018

    Accolta la candidatura del Parco ad ospitare l'VIII Conferenza Internazionale dei Geoparchi Mondiali UNESCO, prevista per settembre 2018, con la partecipazione di circa 700 persone, tra geologi, tecnici e rappresentanti delle aree protette. In contemporanea è stato riconfermato al Parco il riconoscimento di UNESCO Global Geopark, con l'invito ad un ulteriore sforzo nella gestione e valorizzazione del suo patrimonio geologico.

     
  • 24.9.2016
    Trentino pedala: tutti i vincitori

    Chiusa la prima edizione del cicloconcorso promosso per incoraggiare tutti i cittadini del Trentino ad utilizzare sempre più spesso la bicicletta per gli spostamenti quotidiani. Sono stati 1.473.616 i chilometri percorsi, 267.373 i kg di CO2 risparmiati e 433.243 euro non spesi in carburante. Al concorso hanno aderito 2201 partecipanti e 196 organizzatori locali.

     

Ambiti fluviali ecologici

La definizione, protezione e valorizzazione delle fasce riparie di interesse ecologico si propone tre obiettivi:

  1. garantire il più possibile l’integrità della dimensione trasversale e longitudinale dei corsi d’acqua del Trentino;
  2. aumentare l’efficienza delle fasce riparie come “aree filtro” dell’inquinamento diffuso;
  3. contribuire alla valorizzazione paesaggistica degli “Ambienti fluviali”
Corso d'acquaAmbiti Fluviali ecologici
 A valenza elevataA valenza mediocreTotale
Fersina5.1 kmq.0.7 kmq.5.8 kmq.
Brenta5.1 kmq.0.7 kmq.5.8 kmq.
Sarca5.1 kmq.0.7 kmq.5.8 kmq.
Chiese5.1 kmq.0.7 kmq.5.8 kmq.
Noce5.1 kmq.0.7 kmq.5.8 kmq.
Avisio5.1 kmq.0.7 kmq.5.8 kmq.
Adige¹ 5.1 kmq.0.7 kmq.5.8 kmq.
Totale Provincia42.6 kmq.13.1 kmq.55.7 kmq.

¹ Nella sua valenza ecologica il fiume Adige si differenzia marcatamente dagli altri corsi della Provincia in quanto, scorrendo nel fondovalle intensamente urbanizzato, si presenta fortemente regimato e canalizzato. Per questo motivo sarebbe importante spingere l’analisi in maggior dettaglio.