Aree protette

Logo stampa
 
Aree protette - montagne 2
 

Notizie

  • 3.6.2019
    Via ai bandi PSR per il comparto aree protette

    Aperti i bandi per finanziare iniziative volte a migliorare la biodiversità dei fondi agricoli e ripristinare habitat favorevoli a flora e fauna e paesaggi agricoli tradizionali. Qui tutti i dettagli

     
  • 30.5.2019
    Il Parco Naturale Adamello Brenta è di nuovo "Unesco Global Geopark"

    Il Parco è stato confermato “Unesco Global Geopark” della Rete Globale dei Geoparchi UNESCO. Proprio in questi giorni, è stato reso noto il Report del Consiglio della Rete che assegna il cartellino “green” al Parco, convalidando il riconoscimento di Geoparco per i prossimi quattro anni.

     
  • 28.5.2019
    Nel Parco Adamello Brenta il workshop di fotografia di Surgiva e Mart

    Si è svolto nei giorni scorsi il workshop di fotografia proposto da Mart e Acqua Surgiva, nel Parco Naturale Adamello Brenta. Si tratta del primo progetto formativo nato dalla partnership tra queste importanti realtà trentine.

     
  • 27.5.2019
    A Pinzolo la nuova mostra del Parco Adamello Brenta "Montagne Verdi"

    Inaugurata la nuova esposizione del Parco Naturale Adamello Brenta "Montagne Verdi" che rimarrà allestita al Paladolomiti di Pinzolo fino al 20 agosto. La mostra si addentra con un percorso espositivo nell'ambiente dell'area protetta più estesa del Trentino raccontandone le peculiarità con approfondimenti scientifici.

     
  • 16.5.2019
    Il progetto Life+TEN selezionato per il premio europeo LIFE Award 2019
    Il progetto Life+TEN (Trentino Ecological Network), coordinato dal Servizio sviluppo sostenibile e aree protette della Provincia autonoma di Trento in partnership con il MUSE - Museo delle Scienze di Trento, è stato selezionato per il premio europeo LIFE Award 2019. Il progetto Life+TEN è stato selezionato assieme ad altri quattro progetti europei come best project nella categoria "Natura". I vincitori saranno annunciati il 16 maggio 2019 a Bruxelles.
     

Adamello Presanella

I versanti sono ricoperti da vaste foreste di conifere (abete rosso e larice, con nuclei di pino cembro) e di latifoglie (faggio), interrotte da radure prative; sul fondovalle e nei ripiani dei circhi glaciali sono frequenti torbiere e laghetti. Oltre il limite del bosco sono diffusi ovunque i pascoli alpini. Sono presenti habitat di particolare interesse compresi nell'all.I della direttiva 92/43/CEE, in particolare: Calamagrostio villosae - Abietetum e Galio odorati Abietetum. Il sito è di rilevante interesse nazionale e/o provinciale per la presenza e la riproduzione di specie animali in via di estinzione, importanti relitti glaciali, esclusive e/o tipiche delle Alpi. Frequenti nei boschi e nelle radure gli incontri con la fauna alpina rappresentata in particolare dal Camoscio, la Marmotta, il Capriolo, la Pernice bianca, il Gallo forcello ed il Gallo cedrone. Oltre ai tetraonidi, di rilievo la presenza dell'aquila reale, di rapaci notturni come civetta nana e civetta caporosso, nonché di picidi quali picchio nero e cenerino. Sono presenti specie di invertebrati dell'Allegato 2 legate a boschi in buone condizioni di naturalità.

 
Codice: IT3120158
Area: 28284.8
Comune amministrativo: STREMBO
SIC/ZPS: ZPS