Aree protette

Logo stampa
 
Aree protette - legno
 

Notizie

Cerambyx cerdo

Cerambice maggiore - ph Centro Ecologia Alpina

Nome comune

Cerambice maggiore o cerambice della quercia

Classe

Hexapoda

Ordine

Coleoptera

Famiglia

Cerambycidae

Allegati Direttiva

Habitat - All. II, All. IV

Descrizione

Cerambicide grande ed allungato (fino a 55 mm), con elitre nero-brune ad apice rossiccio; antenne lunghe e robuste che nel maschio superano la lunghezza del corpo. L'insetto adulto Ŕ attivo nei mesi di giugno-luglio e nelle ore crepuscolari e notturne. Le larve vivono come xilofage soprattutto negli alberi di Querce ma occasionalmente si possono rinvenire in altre latifoglie (Salici, Castagni, Carpini etc.). Diffusa in Europa centrale e meridionale e in tutta Italia. Specie rara e minacciata di estinzione sul territorio provinciale a causa della rarefazione dei querceti.

 
habitat

Habitat

Specie limitata a pochi ambienti collinari e fondovallivi caratterizzati dalla presenza di querceti. Dal fondovalle a 700-800 m s.l.m.

 
Classificazione animale: Invertebrati