Aree protette

Logo stampa
 
Aree protette - montagne 2
 

Notizie

  • 16.5.2019
    Il progetto Life+TEN selezionato per il premio europeo LIFE Award 2019
    Il progetto Life+TEN (Trentino Ecological Network), coordinato dal Servizio sviluppo sostenibile e aree protette della Provincia autonoma di Trento in partnership con il MUSE - Museo delle Scienze di Trento, è stato selezionato per il premio europeo LIFE Award 2019. Il progetto Life+TEN è stato selezionato assieme ad altri quattro progetti europei come best project nella categoria "Natura". I vincitori saranno annunciati il 16 maggio 2019 a Bruxelles.
     
  • 15.5.2019
    Ritornano le Giornate trentine della Biodiversità
    Anche quest’anno si festeggiano le "Giornate della Biodiversità". L’appuntamento della quarta edizione di “Il Trentino per la Biodiversità” è a Trento, dal 18 al 20 maggio, e in varie località delle aree protette del Trentino dai primi di maggio ai primi di giugno.
     
  • 4.4.2019
    Approvato il Piano della ricerca scientifica del Parco Adamello Brenta

    Una lunga lista di progetti per riportare il Parco ad essere un’eccellenza anche nel settore della ricerca.

     
  • 5.3.2019
    Convenzione per la gestione della biodiversità al Parco dello Stelvio

    Firmata a Milano la Convenzione quadro tra Trentino, Alto Adige e Lombardia relativa al monitoraggio, alla conservazione e alla gestione delle risorse naturali e della biodiversità nel Parco Nazionale.

     
  • 5.3.2019
    Parco Stelvio verso un turismo più sostenibile

    Dopo tutte le altre aree protette trentine, anche il Parco Nazionale dello Stelvio si candida alla Carta Europea del Turismo Sostenibile. Al termine di un percorso partecipato sui tre settori, è stata presentata la candidatura: 60 azioni da attuare nei prossimi 5 anni, per un valore complessivo di 5 milioni di euro. Qui tutte le azioni in dettaglio.

     

Osmoderma eremita

Nome comune

Eremita odoroso

Classe

Hexapoda

Ordine

Coleoptera

Famiglia

Cetonidae

Allegati Direttiva

Habitat - All. II Prioritaria, All. IV

Descrizione

Coleottero di medie dimensioni dal corpo di colore bruno-bronzato con zigrinature chiare sul pro-torace e punteggiatura brillante sulle elitre. L'attività degli adulti comincia all'inizio dell'estate ed è prevalentemente crepuscolare. Le larve sono particolarmente esigenti per quanto riguarda le cavità in cui svilupparsi; queste ultime infatti contengono fino a qualche metro cubo di humus, derivato dalla degradazione del legno da parte di organismi saprofiti nel corso anche di decenni. Rara, si rinviene in Europa centrale e meridionale. In Italia in tutte le regioni tranne la Sardegna. Specie estinta o in via di estinzione in numerosi Paesi europei per la progressiva scomparsa dell'habitat adatto al suo sviluppo.

 
habitat

Habitat

Vive nelle foreste mature di caducifoglie (prevalentemente Tigli, Frassini e Castagni ). Anche in saliceti di prati umidi. Dal fondovalle fino a 800-1000 m s.l.m . In Trentino non esistono segnalazioni recenti.

 
Classificazione animale: Invertebrati