Aree protette

Logo stampa
 
Aree protette - rana
 

Notizie

Podarcis muralis

Lucertola muraiola - ph Albatros

Nome comune

Lucertola muraiola

Classe

Reptilia

Ordine

Squamata

Famiglia

Lacertidae

Allegati Direttiva

Habitat - All. IV

Descrizione

Lucertola lunga fino a 20 cm, di cui 2/3 di coda, con corpo appiattito e allungato, dorso nocciola, marrone o grigiastro, talvolta con sfumature verde oliva. Possiede due bande scure laterali costituite da tasselli che vanno dall'apice del muso fin dietro le zampe posteriori. Frequente una striscia longitudinale sul dorso. Osservata tutto l'anno con un calo di avvistamenti da novembre a febbraio. Si riproduce in primavera deponendo dopo un mese 2-12 uova che schiudono dopo 2-3 mesi. Abile arrampicatrice, molto rapida nella corsa, si ciba di insetti, ragni, altri invertebrati e talvolta di bacche. In Italia la diffusione Ŕ ubiquitaria al Nord, frammentaria al Centro-Sud, manca in Sicilia e Sardegna. La presenza in Trentino Ŕ sovrapponibile a quella del Ramarro, con cui condivide l'habitat, ma essendo meno termofila colonizza pi¨ marcatamente le zone settentrionali (per lo pi¨ sotto i 1500, ma osservata anche a 1900 m s.l.m).

 
habitat

Habitat

Ambienti aperti o semi aperti come prati da sfalcio; boschi termofili per lo pi¨ a ceduo con interruzioni della copertura; affioramenti rocciosi, pareti, radure e greti dei corsi d'acqua. In particolare le strade forestali rappresentano, se fornite di scarpate ben esposte, vie di penetrazione in ambienti altrimenti inospitali. ╚ specie antropofila, occupa muri a secco, muri edificiali e abitazioni in genere.

 
Classificazione animale: Rettili