Aree protette

Logo stampa
 
Aree protette - acqua
Siete in:  Home /  Aree protette / Eventi
 
 

Notizie

  • 20.8.2019
    Un "abbraccio di alberi" per battere il record al Parco dello Stelvio
    Un flash mob per un particolare quanto ambizioso obiettivo: realizzare l’abbraccio collettivo di alberi più grande mai avvenuto sull’arco alpino, capace di superare quello da record fatto segnare l’anno scorso sempre in Val di Rabbi. Sarà questo uno dei momenti di maggior curiosità del primo percorso di «Park therapy» che il Parco Nazionale dello Stelvio Trentino e le Terme di Rabbi inaugurano il 31 agosto, uno dei progetti della Carta del turismo sostenibile.
     
  • 2.8.2019
    Il Parco Adamello Brenta lancia la campagna "plastic free"

    Un’azione di sensibilizzazione ed educazione, allargata e condotta a braccetto con le Amministrazioni pubbliche del territorio per ridurre i rifiuti plastici

     
  • 1.8.2019
    Il marchio di qualità del Parco Adamello Brenta ad altre 5 strutture ricettive

    A circa un anno dal suo rilancio con numerosi nuovi vantaggi, il progetto di marketing territoriale “Qualità Parco-CETS”, promosso dal Parco Naturale Adamello Brenta, sta registrando un forte incremento di interesse. Ben dieci sono le strutture che da allora hanno presentato domanda di adesione e oggi, a seguito di una prima tranche di verifiche, cinque di esse hanno ricevuto l’attestato firmato dal Presidente Joseph Masè.

     
  • 27.7.2019
    Parco dello Stelvio: prima riunione del nuovo Comitato di indirizzo e coordinamento

    Alla presenza del ministro dell'Ambiente Sergio Costa e della direttrice generale dello stesso Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Maria Carmela Giarratano, si è tenuta il 26 luglio a Bormio la prima riunione del ricostituito Comitato di Indirizzo e Coordinamento, che ha fatto il punto sulla situazione complessiva della gestione del Parco e sulle procedure comuni per l'approvazione del Piano del Parco.

     
  • 15.7.2019
    Il parco naturale locale Monte Baldo ha una casa

    A Brentonico è stata inaugurata la Casa del Parco naturale Monte Baldo. A Palazzo Eccheli - Baisi può ora conoscere la straordinaria biodiversità del monte Baldo e la ricchezza di un patrimonio unico in Italia e in Europa. L’inaugurazione della casa è stata anche l’occasione per presentare il video “Baldo Bio… è logico”.

     
  • 2.7.2019
    Tutti i martedì "Benvenuti al Parco" su Rai Radio 1

    Ritorna “Benvenuti al Parco”, trasmissione radiofonica completamente dedicata alle aree protette del Trentino. L'appuntamento è tutti i martedì dal 2 luglio al 24 settembre alle ore 13.20 sulle frequenze locali di Rai Radio 1.

     

Convegno "Reti e strumenti di gestione per le aree protette"

Nell'ambito del Festival delle Aree Protette del Trentino, la Provincia Autonoma di Trento, in collaborazione con il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e la Delegazione italiana in Convenzione delle Alpi promuove il convegno incentrato sui temi della governance delle aree protette e della connettività ecologica nella regione alpina.

Saranno presentate alcune esperienze su modelli e strumenti di gestione da parte della Provincia di Trento e della Fondazione Dolomiti UNESCO ed esperienze nazionali e internazionali in tema di reti di aree protette, tra cui la Rete SAPA e il progetto LinkPAs.
In tale contesto, ci sarà anche un momento di incontro della Rete SAPA per fare il punto sulle azioni che la Rete sta portando avanti per lo sviluppo del 2° Report.

 

In allegato alla pagina il programma, il link per la registrazione al convegno e le informazioni utili.

PROGRAMMA DEFINITIVO

10:00 - 10:30 Saluti istituzionali e apertura dei lavori
- Assessore alle infrastrutture, ambiente e urbanistica della Provincia autonoma di Trento
- Guido Plassmann, ALPARC - Alpine network of protected areas
- Domenico Mastrogiovanni, Euromontana - Associazione europea per le aree di montagna
- Ilona Raugze, Direttore ESPON EGCT - Programma ESPON2020

Sessione 1: Un confronto sulla governance delle aree protette
10:30 - 11:45 Politiche provinciali e ruolo delle comunità locali: la governance delle aree protette trentine
La nuova gestione del Parco Nazionale dello Stelvio e la delega ai tre ambiti territoriali
Romano Masé - Dirigente generale Dipartimento territorio, agricoltura, ambiente e foreste PAT
Le Reti di riserve - strumento innovativo per la gestione in rete e partecipata dei siti Natura2000
Claudio Ferrari - Dirigente Servizio sviluppo sostenibile e aree protette PAT
La Fondazione Dolomiti UNESCO e la gestione del Patrimonio Dolomiti UNESCO
Marcella Morandini - Direttrice Fondazione Dolomiti UNESCO

11:45 - 12:30 Esperienze nazionali e internazionali di governance delle aree protette
La Rete SAPA per la governance delle aree protette alpine italiane nel contesto delle reti internazionali di aree protette
Paolo Angelini - Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - Capo Delegazione in Convenzione delle Alpi
Agostino Agostinelli - Federparchi
Aree protette e sviluppo territoriale: il progetto ESPON2020 "LinkPAs - Linking Networks of Protected Areas to Territorial Development"
Maria Prezioso, Maria Coronato - Università di Tor Vergata, ESPON Contact Point

12:30 - 13:30 Verso la redazione del 2° Report SAPA
Interventi da parte delle aree protette della Rete SAPA e degli enti territoriali e scientifici coinvolti nello sviluppo del 2° Report della Rete (MATTM, ISPRA, Federparchi, Eurac Research, Università di Urbino, Università di Camerino).
Presentazione dei risultati della prima edizione italiana del concorso fotografico Wiki Loves Earth - Italian Alps, con particolare riferimento ai premi speciali della Rete SAPA.

13:30 - 14:30 Pausa pranzo

Sessione 2: La connettività ecologica nella Regione Alpina
14:30 - 16:00 Le infrastrutture verdi per la connettività ecologica alpina
La regione alpina come area pilota della infrastruttura verde europea: le attività di coordinamento e i progetti nel contesto italiano
Serena D'Ambrogi - ISPRA
Il Parco Transfrontaliero "PEACE - Parco Europeo Alpi Centrali" a partire dal Triangolo Retico
Luisa Pedrazzini - Regione Lombardia
La Val d'Adige: opportunità per la definizione di una infrastruttura verde e blu
Elena Guella - Funzionario Servizio sviluppo sostenibile e aree protette PAT

16:00 - 17:30 Tavoli di lavoro paralleli
Tavolo 1: Il Parco Transfrontaliero "PEACE" a partire dal Triangolo Retico
Tavolo 2: La Val d'Adige: opportunità per la definizione di una infrastruttura verde e blu

17:30 - 18:00 Restituzione in plenaria dei Tavoli di lavoro e conclusioni

 

 

Il convegno è realizzato con la collaborazione di:

sdd

 
Documenti disponibili
Programma completo del Festival delle aree protette
Modulo iscrizione al convegno "Reti e strumenti di gestione per le aree protette"